Crea sito

Schermata Blu su Windows: capirne le cause

Come dare una spiegazione alla Schermata Blu di Windows:

La schermata blu di windows è la cosa più terrificante che puo capitare ad una qualsiasi persona che possiede un personal computer,quando compare significa che ci sono problemi quindi non è un bel sintomo.

La schermata blu compare quando il computer (con Windows) presenta un problema critico di qualsiasi natura difficilmente risolvibile.

Di solito vengono fuori per conflitti hardware o nell’installazione di software che vanno ad intaccare appunto zone hardware “buggate” (con errori) e di conseguenza si blocca tutto.

La cosa più anomala è che queste schermate blu restanno visibili per un lasso di tempo brevissimo e non ci danno la possibilità di capire di cosa si tratta perchè il sistema si riavvia in automatico.

schermata blu

Questo accade perchè su Windows c’è un opzione di default che in caso di errore fa riavviare automaticamente il computer per evitare la compromissione di altre cose.

Per ovviare a questo problema ed analizzare la schermata blu così da poterne risalire alla causa ci sono 2 metodi, uno consiste nel cambiare l’opzione di default di windows che fa riavviare il sistema in caso di errore, l’altra è un programmino.

Per fare in modo che in caso di errori il computer non venga riavviato senza darvi la possibilità di leggere la schermata blu procedete così:

Cliccate col tasto destro del mouse su Risorse del Computer (o Computer)–> Proprietà

Recatevi nelle Impostazione di sistema Avanzate e successivamente nella finestra Avanzate, poi dove c’è scritto Avvio e Ripristino cliccate su Impostazioni:

A questo punto togliete la spunta relativa al riavvio di sistema in caso di errori (Sarebbe la schermata blu), come da foto:
schermata bluCliccate su ok ed il gioco è fatto.

Malauguratamente dovesse comparirvi una schermata blu sul pc, quest’ultimo non si riavvierà ed avrete tutto il tempo di appuntarvi i codici dell’errore presenti nella schermata.

Una volta appuntato tutto non vi resta che cercare sul web l’origine dell’errore.

Secondo metodo:

Il secondo metodo è un programmino chiamato Blue Screen Viewer e lo potete scaricare da questo indirizzo:

Download Blue Screen Viewer

Il programma è semplicissimo da usare, scaricatelo ed installatelo sul Pc, questo avvierà una scansione alla ricerca di File di errore nel pc, in pratica vede se ci sono state schermate blu in passato e consente di visualizzarne le cause con tanto di opzioni che vi indicano tutto quello che c’è da sapere sul momento dell’errore, dei driver in conflitto e appunto le cause.

Una volta prese le informazioni che hanno determinato la causa dell’errore riavviate manualmente il pc, poi non vi resta altro da fare che cercare su Google gli errori o rivolgervi a dei forum per chiedere aiuto in merito, non siate sempre impazienti e impulsivi poi nel portare il computer in assistenza, sul web ci sono le soluzioni a tutto.

Comments are closed.